abbiamo dovuto smontare la vetrata sulla cupola dedicata alla Spirito Santo

abbiamo dovuto smontare la vetrata sulla cupola dedicata alla Spirito Santo

Carissimi, lunedì 8 febbraio abbiamo dovuto smontare la vetrata sulla cupola dedicata alla Spirito Santo a causa di alcuni problemi di sicurezza. La vetrata è stata realizzata nell’anno 1998, in preparazione al Giubileo del 2000, ma a causa di un “effetto lente” provocato da un vetro di protezione esterno ha subito dei danni che ne hanno compromesso la stabilità. Come molti avevano notato la vetrata si era incurvata verso l’interno mostrando alcuni vetri rotti, staccati dalla intelaiatura in piombo ed esposti proprio sulla zona altare. Nei mesi scorsi la vera difficoltà è stata quella di trovare un modo per smontare l’opera in sicurezza per il trasporto in un laboratorio di restauro. Lunedì scorso ci siamo riusciti e i vetri sono già stati preparati per la nuova intelaiatura e il relativo montaggio di un vetro tutore. A Dio piacendo la cupola sarà nuovamente arricchita da questo simbolo entro la Pasqua. Mi sembrava giusto informarvi. Per il restauro invece della Vetrata più antica, in basso, con i simboli della Confraternita ci stiamo interfacciando – come necessario – con i funzionari della Soprintendenza Dio ci benedica nella custodia e valorizzazione della bellezza.

Il Parroco