BETLEMME ABBRACCIO DI CARITA’

BETLEMME ABBRACCIO DI CARITA’

“Betlemme, abbraccio di Carità” con queste parole ci piace intitolare il presepe 2020 di Santa Maria Maggiore. Si tratta di una composizione tradizionale nella quale però viene sottolineata la salita alla grotta di Betlemme, come luogo di riferimento per i pellegrini; il percorso verso la mangiatoia viene immaginato come una sorta di pellegrinaggio in cui l’ultimo tratto assomiglia ad una scalata al tempio dell’umiltà fatta persona. Il Bambino Gesù nasce in un ambiente molto semplice, circondato dal calore del bue e dell’asinello, come vuole la tradizione, ma in una casa aperta da più lati. Il luogo è in tema con l’attuale tempo di pandemia in cui ci viene chiesto spesso di arieggiare i nostri ambienti: così la grotta di Betlemme, nel tempo del covid19, è aperta a quel vento che però rimanda simbolicamente ad un altro soffio… quello dello Spirito Santo! È lo Spirito che deve circolare, oggi più che mai, nelle nostre dimore. È lo Spirito che deve soffiare sui nostri cuori per trasformare le nostre vite, anche negli imprevisti e nelle prove! La stessa casa-grotta di Betlemme è aperta sia frontalmente che sul retro, come a ricordarci che si può arrivare al Bambino da più strade…spesso misteriose!
Girando attorno al Presepe si potrà notare la ricchezza di particolari all’interno delle case comprese due botteghe antiche, ricche di cibo. Le risorse non mancano, ma occorre una distribuzione equa delle ricchezze; in questo senso per esprimere una forma di carità della nostra Parrocchia si trova, nella scena, una riproduzione della sede della nostra Confraternita della Sacra Spina e Gonfalone che in questi mesi si è impegnata con il Parroco a ridistribuire le offerte e i viveri sul territorio.
Si tratta di un piccolo segno dell’abbraccio di Carità: c’è l’abbraccio di Dio che ci raggiunge attraverso il Bambino Gesù che non esclude nessuno, partendo sempre dagli scartati della società…e a quell’abbraccio si deve ispirare ogni nostro gesto di amore. Buona visita al Presepe e auguri a tutti!
Don Domenico

2 commenti

  1. Un presepe ricco di umanità, di fantasia, di voglia di condivisione…. Bella idea.
    Se sarà possibile verremo a visitarlo!
    Grazie e un sereno Natale a tutti!

    1. Siamo contenti che il Presepe sia piaciuto e aiuti a contemplare il mistero del Dio che si fa abbraccio di carità per tutti. Don Domenico

Comments are closed.