Una Quaresima con il cuore di pietra o di carne?

Una Quaresima con il cuore di pietra o di carne?

VASTO – Stiamo per partire con il percorso di Quaresima dal titolo “Un cuore nuovo”. Ogni domenica i bambini e i ragazzi del catechismo saranno accompagnati dalla scoperta dei vari “pezzi” di cuore che, scomponendosi e ricomponendosi, segneranno un itinerario che si ispira alle parole del Profeta Ezechiele: “…Vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne” (Ez 36,36).

Durante la S. Messa domenicale delle ore 10:00 verrà sempre consegnata una parola chiave che farà da filo conduttore anche all’omelia e che vorrebbe poi esprimersi in un’opera di misericordia. Tutti saranno così invitati a prendere un impegno che verterà a smuovere il cuore e per renderlo capace di lasciarsi trasformare dal bene. A conclusione della Quaresima si potrà vedere a sinistra un cuore di pietra e a destra un cuore finalmente liberato e trasformato in carne. I ragazzi e le animatrici del Laboratorio artistico della Parrocchia hanno reso visibile anche plasticamente, attraverso la realizzazione dei due simboli, le 5 tappe dell’itinerario che troverà, come ulteriore dono, un piccolo cuore che i ragazzi potranno riportare a casa. Il cuoricino riporta incisa una breve biografia di un santo giovane o che ha avuto a che fare con i giovani. Che questi momenti possano aiutare tutti noi a credere nella potenza della Grazia che ci rinnova in vista della Pasqua.